Il "Sentiero di Francesco" è il sentiero che San Francesco ha percorso nell' inverno tra il 1206 e 1207 quando fuggendo da Assisi trovò rifugio a Gubbio.

Il sentiero, in occasione del Grande Giubileo del 2000, è stato reso nuovamente percorribile a piedi, a cavallo o in bicicletta su progetto della Comunità Montana Alto Chiascio con il contributo dell’Unione Europea, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia e in  collaborazione con i  comuni  di Gubbio, Valfabbrica ed Assisi (Come indicato nella mappa, “Sentiero Francescano della Pace, da Assisi a Valfabbrica a Gubbio – primo Cammino di San Francesco”, tuttora in uso e reperibile presso gli uffici turistici dei Comuni interessati).

Da allora (2000) il percorso non ha subito alcuna variazione e la Regione Umbria, nel 2005, ha inglobato l’intero tracciato del Sentiero francescano del comune di Gubbio nel progetto più ampio della  ”Via Francigena di San Francesco”, senza apportarvi alcuna modifica del percorso. La maggiore visibilità del Sentiero, inserito nel grande progetto, ha incrementato l’interesse sia dei pellegrini che delle istituzioni. Importanti  autori di guide turistiche hanno confermato il tracciato originario (Bottaccioli, Marioli, Vagnarelli: “PELLEGRINI SULLE STRADE DI ROMUALDO E DI FRANCESCO”- A.M. Seracchioli: “DI QUI PASSO’ FRANCESCO”).

Il notevole aumento di pellegrini nel corso degli anni ha rinnovato l’interesse della Regione Umbria che ha disposto, a partire dal 2010,  finanziamenti al fine di favorire la creazione di strutture ricettive lungo il sentiero storico e il consolidamento del tracciato. Nel 2012 la Regione stessa ha finanziato la realizzazione della guida “LA VIA DI FRANCESCO” (Giulietti, Bettin) che ancora una volta conferma il tracciato del sentiero, immutato rispetto a quello iniziale e storico del 2000.

La nostra Politica è quella di difendere e mantenere il sentiero di Francesco nel suo intero  tracciato originale, basato su studi di verità storiche nulla ha che vedere con scelte politiche, economiche e di comodo che fantomatiche associazioni cercano di far passare al solo fine di apportare modifiche al  tracciato del sentiero originale.

Sostieni la nostra idea e ti unirai a difendere il sentiero Originale di Francesco.

Joomla templates by a4joomla